Bergamo    (6/12/2014)

Monumento e movimento

Il secondo raduno di Bergamo, organizzato da Teatro Caverna nello Spazio Polaresco, aveva come titolo Monumento e Movimento.

Oltre a me c'erano altri due relatori ed un moderatore :

Piergiorgio Giacchè (antropologo)

Patrizio Dall'argine (burattinaio)

Damiano Grasselli (regista Teatro Caverna)

 

Ecco uno stralcio:

 

... "fissa", ecco la parola magica della visione registica del teatro. Fissa.

Ma è parola di magia nera, parola woodoo, poiché quando un regista dice “fissa” ad un attore, gli sta consigliando (a volte ordinando) di sopprimere quell'impulso vitale che gli ha permesso di attraversare quell'istante.

Si preferisce fissare la conseguenza di un impulso vitale (e cioè la forma), piuttosto che creare i presupposti per cui quell'impulso vitale si possa ripetere ed accettare, però, conseguenze formali ogni volta diverse! (ed è proprio questo che spaventa chi ha visioni registiche del mondo).

 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now